Il pensiero di Searle

Il pensiero di Searle

Gli algoritmi sono infinitamente superiori all’uomo nella manipolazione simbolica. Ma come può un programma informatico esprimere un significato attraverso una semplice (e banale) manipolazione simbolica? E che differenza c’è tra le idee che ti passano per la testa e i byte che sfrecciano in un computer?