La carica delle 101

La carica delle 101

Sebbene il World Wide Web rappresenti il terreno fertile per eccellenza nella diffusione delle fake news, potremmo importarne la forma ipertestuale – ma non solo – nel sistema di produzione delle fonti del diritto.

ZERO ERRORI

ZERO ERRORI

Con l’automazione l’uomo è riuscito a delegare alle macchine i lavori pesanti, noiosi e ripetitivi. Con l’intelligenza artificiale stiamo delegando alle macchine quasi tutto: è probabile che assistiamo ad uno scenario per cui l’uomo sia fuori da ogni processo decisionale.

Chi può giudicare?

Chi può giudicare?

Il problema principale che affrontano i giudici, e in generale tutti gli esseri umani, nel prendere determinate decisioni, riguarda il marcato ed interminabile conflitto tra intuito e pensiero razionale.

Viaggio nelle Backrooms
Pop

Viaggio nelle Backrooms

Nello sconfinato mondo di Internet ci si può spesso imbattere in teorie tanto interessanti quanto oscure. Oggi scopriremo cosa si intende per “Backrooms” nell’universo digitale.

Un filosofo al volante

Un filosofo al volante

Qualcuno potrebbe obiettare che gli algoritmi non saranno mai in grado di prendere decisioni importanti al nostro posto perché le decisioni importanti coinvolgono una dimensione etica, e gli algoritmi non comprendono l’etica. Eppure, non c’è ragione di presumere che gli algoritmi non saranno in grado di superare l’uomo medio anche nell’etica.

Riflesso di Semmelweis e processo a Galilei

Riflesso di Semmelweis e processo a Galilei

La refrattarietà all’innovazione si riscontra in tutte le epoche storiche, e per certi versi si può considerare un tratto connaturato all’essere umano. Contrariamente a quanto pensino i più, tuttavia, non si tratta di una prerogativa esclusiva di dottrine religiose fondamentaliste o di regimi politici reazionari.