Anass El Fares

Sono un ricercatore presso Co.Mac - CFT, un importante gruppo italiano che opera nell’ambito degli impianti industriali. Laureato in ingegneria Meccanica con specializzazione in Meccatronica al Polimi. Attualmente studio automazione con particolare focus verso gli algoritmi di intelligenza artificiale e le sue applicazioni nel mondo reale. Comunicare significa donare parte di noi stessi, ed è questo il motivo per cui la divulgazione scientifica è una delle mie più grandi passioni.
Il pensiero di Searle

Il pensiero di Searle

Gli algoritmi sono infinitamente superiori all’uomo nella manipolazione simbolica. Ma come può un programma informatico esprimere un significato attraverso una semplice (e banale) manipolazione simbolica? E che differenza c’è tra le idee che ti passano per la testa e i byte che sfrecciano in un computer?

Regolare i piroli: approccio alle reti neurali

Regolare i piroli: approccio alle reti neurali

Per una persona risolvere il problema del “riconoscimento” è estremamente naturale, nonostante abbia una velocità computazionale molto inferiore di una macchina. Da questa osservazione nascono le Reti Neurali Artificiali (ANNs), ispirate alla biologia e che utilizzano metodologie di elaborazione dati analoghe a quelle del cervello umano. Come funzionano?

Brain Computer Interface

Brain Computer Interface

C’è chi pensa che il futuro della specie umana sia di fatto una progressiva integrazione tra l’uomo e le macchine. Una modifica del concetto stesso di essere umano come l’abbiamo conosciuto fino ad ora. A che punto siamo?

Smart City

Smart City

Le città abbondano di dati e ambienti cyber-fisici con un incredibile potenziale di creazione di valore per i suoi abitanti. Sensori e videocamere, tutt’intorno a noi, rendono le città sempre più smart.

Il muro del significato

Il muro del significato

Sebbene gli algoritmi di intelligenza artificiale funzionino molto bene, rimangono pur sempre modelli che mancano di chiarezza e trasparenza. Il confine di demarcazione tra sistemi digitali e l’essere umano è il muro del significato.